Prodotti Analisi cromatica

Torna Indietro

Guida alla comprensione dell'espressione del colore

Guida alla comprensione dell'espressione del colore

Richiedi un preventivo senza impegno

Acconsento al trattamento dei dati personali dopo aver preso visione dell'informativa sulla privacy (Regolamento UE 2016/679)

Cos'è il colore?

Il colore è una proprietà percettiva visiva degli esseri umani.
Il colore deriva dallo spettro visibile, o luce, (distribuzione dell'energia luminosa versus lunghezza d'onda) che interagisce con le cellule fotosensibili dell'occhio. Nell'ambiente che ci circonda, il colore dei materiali dipende dalle lunghezze d'onda della luce che riflette o trasmette.
Lo spettro di luce visibile va dalle lunghezze d'onda del rosso a quelle del blu, circa 360-720 nm.

Tre cose sono necessarie per vedere il colore:

  • Una sorgente di luce
  • Un oggetto
  • Un osservatore/processore

Espressione del colore

Come descrivereste il colore di questa rosa? Direste che è gialla, giallo limone o magari giallo canarino?

Ogni persona descrive e pertanto definisce il colore di un oggetto in modo diverso.

Di conseguenza risulta obiettivamente difficile comunicare un determinato colore a qualcuno senza ricorrere a uno standard fisico. Descrivere a parole la differenza di colore tra due oggetti è una grande sfida.
La percezione e l'interpretazione del colore e i confronti cromatici sono molto soggettivi. La percezione del colore è influenzata dall'affa-ticamento visivo, l'età e altri fattori fisiologici.

Ma, anche senza tali considerazioni fisiche, ogni osservatore interpreta i colori sulla base della propria prospettiva personale, delle emozioni, convinzioni e desideri. Ad esempio, nel momento in cui siete sotto pressione per dichiarare accettabile una corrispondenza tra colori, potreste convincervi che tale corrispondenza rientri nella tolleranza.

La soluzione a questo dilemma è data da uno strumento che identifichi univocamente un colore misurandolo e confrontandolo ogni volta accuratamente con standard interamente obiettivi. In altre parole, uno strumento che differenzi un colore da tutti gli altri e gli assegni un valore numerico.
Prima di misurare un colore è necessario trovare un modo per descriverlo.

Come descrivere il colore?

La descrizione tipica del colore ricorre a tre elementi: tonalità, cromaticità e valore (luminosità). La descrizione del colore attraverso questi tre attributi permette di identificare accuratamente un certo colore e di differenziarlo da tutti gli altri.

 

La Guida alla comprensione dell'espressione del colore continua nel pdf allegato.