Prodotti Distillazione

Torna Indietro

OPTIDIST™ - Distillazioni atmosferiche

OPTIDIST™ - Distillazioni atmosferiche

Richiedi un preventivo senza impegno

Acconsento al trattamento dei dati personali dopo aver preso visione dell'informativa sulla privacy (Regolamento UE 2016/679)

Metodi di prova:
  • Metodi di prova standard internazionale ISO 3405 ed ISO 918;
  • Metodi di prova statunitensi ASTM D86 (gruppo da 0 a 4), D850 e D1078;
  • Metodo di prova standard europeo EN ISO 3405;
  • Metodi di prova standard inglese IP 123 e 195;
  • Metodo di prova standard tedesco DIN 51 751;
  • Metodo di prova standard francese NF M07-002;
  • Metodo di prova standard giapponese JIS K2254.
  • OptiDist può distillare fino al 90% per effettuare analisi EN ISO 10370 
Caratteristiche principali:
  • Sicurezza:
- Collegamento a estintore esterno (non Incluso nella fornitura): l’apparato è equipaggiato con 2 sensori del fuoco;
- Estrazione automatica dei vapori tossici (Prima della fine dell’analisi) dalla camera di condensazione con collegamento a cappa aspirante;(Opzionale)
- L’accessorio VOC, (Volatility organic compound), deve essere installato  per togliere eventuali composti volatili di idrocarburi e salvaguardare l’Operatore e non esporlo a gas tossici o nocivi. L’uscita del sistema VOC deve essere collegata ad una cappa di aspirazione dei fumi.
- Si verifica il seguente errore_ Fiamme/incendi_ quando viene rilevata, ad esempio, persino la fiamma di un accendino, e viene quindi interrotta l'alimentazione della corrente verso i dispositivi coinvolti;
  • Se fuoriesce del liquido nella camera di raccolta, perché il cilindro si rompe, il liquido viene catturato in una trappola che protegge le componenti, affinché non si danneggino. La trappola del liquido ha una capacità di 200 ml e può essere drenato con facilità;
  • Sistema ottico di misurazione compatibile con campioni fumogeni nel ricevitore;
  • Carta di controllo grafica su display;
  • L’elemento riscaldante deve funzionare a bassa tensione 24/48V, la potenza deve essere regolabile automaticamente da 0 a  max 700 Watt;
  • Come accessorio optional è disponibile un lettore di codici a barre. Il lettore di codici a barre consente di inserire il nome o il numero del campione durante la configurazione della prova senza errori di scrittura, in modo da mantenere ignoto il produttore del campione;
  • L’Apparato deve misurare il volume di carico del campione da testare prima di versare il campione nel pallone. Lo strumento di analisi misura il volume di carico nel cilindro del ricevitore e lo calcola e se non fosse corretto (es. 98 ml o 101 ml), in ogni modo, lo riporta al 100% per risultati più precisi;
  • La Banca Dati di Controllo della Qualità (Quality Control) consente di rintracciare i risultati specifici, ad esempio di 5 campioni di Controllo della Qualità (QC samples) di un materiale di riferimento. Si dovrebbe analizzare ogni campione QC con un diverso prodotto “Qualità” da memorizzare in una specifica banca dati dei campioni QC. I risultati specificati sono impostati nei limiti delle specifiche relative al prodotto qualità impiegato per l’analisi del campione QC. Per visualizzare le tendenze è possibile rappresentare ogni singolo risultato specificato per tutte le analisi di un campione QC (analisi con lo stesso prodotto qualità) sottoforma di foglio elettronico o di grafico. In forma grafica si visualizzano i limiti minimo e massimo delle specifiche impostati nel prodotto qualità utilizzato per l’analisi del campione QC selezionato. Ciò consente al responsabile del laboratorio di vedere con facilità se il risultato rientra in questi limiti. Pertanto utilizzando un prodotto di riferimento o un materiale di riferimento, il responsabile del laboratorio può monitorare la deviazione dello strumento di analisi e decidere se necessita di una nuova taratura. 
Requisiti operativi:
  • Elettrici: Alimentazione principale: da 100-240V / 50-60 Hz Con riconoscimento automatico della tensione.